HIGHLIGHTS

Chi Siamo

Il Cuore di Roma è un’Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale (Onlus) con sede presso la Cardiologia del Presidio Ospedaliero…

HIGHLIGHTS

Esami

La medicina tutta e in particolare la cardiologia hanno avuto negli ultimi decenni un progresso tecnologico molto importante. Grazie allo…

HIGHLIGHTS

Diventa volontario

Sono molti i modi per contribuire praticamente allo sviluppo dell'Associazione Il Cuore di Roma - Onlus: Il primo fra tutti…

HIGHLIGHTS

Screening elettrocardiografico Roma 2012

Le patologie dell’apparato cardiovascolare sono frequenti nella popolazione generale. In particolare nei soggetti anziani si riscontrano ipertensione arteriosa, alterazioni del…

Il Cuore di Roma Onlus

tel 0039 06 33063191
mail: info@ilcuorediroma.org
C.F. 97285960585

I nostri consigli


E’ molto importante quando si esegue una visita cardiologica, osservare alcune semplici regole, per consentire al medico una diagnosi più precisa.
Durante la prima visita:
-Indicare al cardiologo il motivo per il quale si esegue la visita cardiologica
-Spiegare con chiarezza al medico se si accusano sintomi o malesseri particolari
-Saper riferire peso, altezza, abituali valori della pressione arteriosa, malattie importanti  avute dai familiari (genitori e fratelli)
-Portare la documentazione riguardante eventuali altre malattie, cartelle cliniche di ricoveri    o interventi chirurgici, elenco dei medicinali che si assumono abitualmente
-Portare in visione elettrocardiogrammi eseguiti in passato, anche se non recenti
-Se si hanno domande da fare, portarsi un breve promemoria per evitare di dimenticarle

Nelle visite successive portare sempre:

  • La documentazione relativa alle visite precedenti
  • Eventuali referti di esami diagnostici e analisi di laboratorio effettuate
  • La documentazione relativa ad eventuali ricoveri
  • L’elenco delle medicine che si assumono

Saper riferire chiaramente:

  • Se si sono verificati nuovi eventi, altre patologie o nuovi sintomi
  • Se è stata modificata la terapia, da chi e perché
  • Preparare un breve promemoria di eventuali domande da fare

Inoltre in tutte le visite che si eseguono presso una struttura pubblica, è utile ricordare di portare sempre l’impegnativa rosa della prescrizione, compilata in tutte le parti dal medico curante, e il tesserino che attesti eventuali esenzioni dal ticket, chiedere al cardiologo se e quando è utile sottoporsi ad un nuovo controllo e ricordarsi di…..prenotare per tempo!